Home Consigli Le migliori caffetterie di Vienna
Caffè di Vienna

Le migliori caffetterie di Vienna

I caffè di Vienna sono vere e proprie istituzioni, parte integrante del fascino della città e riflesso dello stile di vita viennese. Nella capitale austriaca se ne contano più di cento, il primo dei quali sarebbe stato aperto dopo l’assedio della città da parte dei turchi alla fine del XVII secolo e l’inizio della commercializzazione del caffè.

Nel corso dei secoli, i caffè viennesi sono stati il luogo preferito da scrittori, filosofi e artisti per vivere e lavorare e, dal 2011, sono stati inseriti dall’UNESCO nella lista del patrimonio culturale immateriale.

Potrete gustare un’ampia varietà di caffè e deliziosi pasticcini austriaci, nonché pranzare o cenare in un ambiente ricco di storia, dove i lampadari, i tavoli di marmo e gli scaffali dei giornali vi riporteranno all’atmosfera dei primi anni del XX secolo.

Abbiamo selezionato 5 caffè a Vienna per farvi fare un salto in un’altra epoca e scoprire lo stile di vita viennese!

Caffè Demel

Situato a 200 metri dal Palazzo Hofburg, il Café Demel è un’istituzione con probabilmente i migliori dolci della città. Fondato nel 1786 e ribattezzato“Demel” nel 1857, questo stabilimento era il fornitore ufficiale della Corte Imperiale e Reale dell’Austria-Ungheria.

È sempre frequentato durante tutta la giornata e vi accoglie nelle sue varie sale in legno al piano terra e al pianterreno. C’è anche un negozio dove si possono acquistare diverse scatole da portare via. Se c’è un’imponente coda fuori da un “banco esterno” per il takeaway, non esitate a entrare nella caffetteria, dove potrete anche acquistare dolci da asporto presso altre casse senza fare lunghe code.

Indirizzo: Café Demel, Kohlmarkt 14, 1010 Vienna – mappa – Aperto tutti i giorni dalle 08:00 alle 19:00, tranne il 24 dicembre, aperto dalle 08:00 alle 14:00. sito web.

Café Sperl – I caffè di Vienna

Aperto nel 1880, il Café Sperl è uno dei più bei caffè di Vienna. Qui tutto respira storia: lampadari dorati, tavoli di marmo, rivestimenti in legno, tavoli da biliardo, si respira l’atmosfera di fine secolo.
Da non perdere: gustate uno strudel di mele, uno dei migliori della capitale, e provate la SperlSchnitte, la loro torta al cioccolato e nocciole.

Indirizzo: Café Sperl, Gumpendorfer Straße 11, Vienna – mappasito web
Aperto dal lunedì al sabato dalle 7.00 alle 22.00. Domenica dalle 10.00 alle 20.00.

Café Sacher – I caffè di Vienna

Caffè Sacher Vienna
@ wikimedia

Situato di fronte al retro del Teatro dell’Opera, il Sacher Café è uno dei caffè più famosi di Vienna. Tuttavia, molti ritengono che abbia perso il suo fascino, dal momento che, nonostante l’ambiente elegante e lussuoso, è frequentato soprattutto da turisti provenienti da tutto il mondo.
L’abbiamo inclusa in questa selezione perché è qui che dovete provare la famosa e iconica torta Sacher (“Sacher-Torte”), conosciuta in tutto il mondo.

Creata da Franz Sacher, all’epoca sedicenne e apprendista nelle cucine imperiali, la torta Sacher è una torta al cioccolato con ripieno di marmellata di albicocche e uno strato di glassa al cioccolato. La ricetta originale della torta viene mantenuta segreta e si può anche acquistare la torta intera da portare via.

Indirizzo: Café Sacher, Philharmoniker Straße 4, Vienna – MappaSito web.
Aperto tutti i giorni dalle 8.00 alle 24.00.

Café Central – I caffè di Vienna

Fondato nel 1876, il Café Central era un caffè molto frequentato dalla scena intellettuale viennese della fine del XIX secolo: Freud, Egon Friedell, Franz Kafka e altri erano clienti abituali. Situato nel Palazzo Ferstel, il caffè offre un’architettura superba con soffitti alti, archi maestosi e grandi lampadari dorati.
Una visita obbligata con molti dolci deliziosi da scegliere da un grande buffet di presentazione.

Il nostro consiglio: evitate le ore di punta (mezzogiorno e le 17.00) se volete evitare le frequenti code per entrare. È possibile prenotare durante la settimana.

Indirizzo: Café Central, Herrengasse 14, Vienna – mappa
Aperto dal lunedì al sabato dalle 7.30 alle 22.00, la domenica e i giorni festivi dalle 10.00 alle 22.00. Sito web.

Il Caffè Hawelka

Il Café Hawelka è un caffè per artisti situato nel centro della città, non lontano da Stephansplatz e dalla Cattedrale di Santo Stefano. Fondato nel 1939 da Leopold Hawelka e da sua moglie Joséphine, questo discreto caffè non vi affascinerà per la sua umile architettura esterna o interna, ma per la sua atmosfera autentica (il caffè non è mai stato rinnovato dalla sua apertura), accogliente e tranquilla.
È un luogo di incontro per scrittori e artisti (Hans Moser, Udo Jürgens e Andy Warhol lo frequentavano).

Da non perdere: i Buchteln, deliziose focaccine (fagottini dolci di lievito a volte ripieni di marmellata, semi di papavero o stufato di prugne, tra le altre cose) servite calde dopo le 20.00 (Josephine Hawelka le preparava ogni sera).

Indirizzo: Café Hawelka, Dorotheergasse 6, 1010 Vienna – mappaSito web.
Aperto dal lunedì al giovedì dalle 8.00 alle 24.00, il venerdì e il sabato fino all’1.00, la domenica e i giorni festivi dalle 10.00 alle 24.00.

Non si tratta di un caffè viennese, ma di un…

Il caffè del Museo di Storia dell’Arte (Kunsthistorisches Museum)

Caffè di Vienna

Nel magnifico Museo d’Arte di Vienna potrete scoprire il suo caffè, uno dei nostri preferiti dal punto di vista architettonico. Sotto l’imponente cupola, questo caffè “circolare” ha un’ambientazione straordinaria!

Indirizzo: Museo d’Arte di Vienna, Maria-Theresien-Platz, 1010 Vienna – mappa
Aperto dalle 10.00 alle 17.30, il giovedì fino alle 20.30. Sito web

Quale caffè viennese scegliere?

I caffè di Vienna hanno tutti una propria miscela di caffè e per aiutarvi, ecco alcune definizioni su come ordinarli facilmente:

Il “Melange” è un caffè lungo con latte caldo (cappuccino).
Il “Kleiner o grosser Schwarzer” o “Mokka” è l’equivalente dell’espresso piccolo o doppio.
Il “Franziskaner” è un caffè “Melange” con panna montata.
Il “Kleiner o grosser Brauner” è il caffè alla nocciola piccolo o doppio.
L’Einspänner è un caffè grande servito con panna montata.

Ora è il momento di scoprire Vienna con un caffè viennese e questa arte di vivere!

Si veda anche il nostro articolo su ‘I luoghi imperdibili di Vienna
su questo link nonché il nostro itinerario consigliato per visitare Vienna in due giorni, tre giorni e quattro giorni. Per il vostro arrivo a Vienna, scoprite i nostri articoli su Aeroporto di Vienna su questo link e le diverse opzioni per al centro città su questo link.