State per visitare Vienna in 4 giorni e volete ottimizzare il vostro tempo? Cosa fare e vedere a Vienna in 4 giorni ?

Scoprite il meglio della capitale austriaca in 4 giorni con il nostro itinerario di 4 giorni a Vienna.
Che siate amanti della cultura, della storia, dell’architettura o dello shopping, la capitale viennese è in grado di soddisfare tutti!
Scoprite le principali attrazioni della capitale austriaca: il Castello di Schönbrunn, la Cattedrale di Santo Stefano, il Palazzo Hofburg, la Chiesa di San Carlo Borromeo, il Palazzo del Belvedere, la ruota panoramica del Prater e molto altro ancora da vedere e fare a Vienna!
Per saperne di più sui monumenti citati nei nostri itinerari, potete consultare il nostro articolo su I luoghi imperdibili di Vienna su questo link.

Dopo questo soggiorno a Vienna, avrete un solo rimpianto: tornare al più presto!

Ecco il nostro programma per visitare Vienna in 4 giorni!

Visitare Vienna in 4 giorni – Giorno 1
Visitare Vienna in 4 giorni - Giorno 1

L’intero percorso di 6 km a piedi, in metropolitana e in tram – Teatro dell’Opera, Café Sacher, via pedonale Karntner, Cattedrale di Santo Stefano, Ristorante Figlmüller, Palazzo del Belvedere.


A
  L’OPERA NAZIONALE

Opera di Stato di Vienna

Iniziamo dal centro della città, davanti all’Opera Nazionale ( “Statsoper”) e alla sua imponente architettura neorinascimentale (stazione Karlsplatz in metropolitana, Opernring in tram e autobus). Aperto in 1869, l’iconico Teatro dell’Opera di Vienna ospita 2284 spettatori e offre un programma diverso ogni sera (la stagione va da settembre a fine giugno). Tutte le informazioni sull’Opera e le sue rappresentazioni nel nostro articolo dedicato su questo link.

Indirizzo: Opera di Stato di Vienna, Opernring 2. 1010 Vienna – mappa
Informazioni su spettacoli e biglietti per l’Opera di Stato di Vienna su questo link.

B  CAFÉ SACHER – VISITARE VIENNA IN 4 GIORNI

Caffè Sacher Vienna
@ wikimedia

Andiamo in uno dei più famosi caffè viennesi, il Café Sacher, situato di fronte al retro dell’Opera Nazionale (al mattino di solito non c’è coda all’ingresso). Si può sentire il sapore
la famosa torta Sacher
(“Sacher-Torte”), conosciuta in tutto il mondo: una deliziosa torta al cioccolato ripiena di marmellata di albicocche e ricoperta da uno strato di glassa al cioccolato.

Indirizzo: Café Sacher, Philharmoniker Straße 4, Vienna – mappa
Il Café Sacher è aperto tutti i giorni dalle 8.00 alle 24.00. Sito web.

C   IL CENTRO PEDONALE, VIA KARNTNER

Centro di Vienna

Percorriamo poi l ‘ampia Kärntner Straße, la più importante via commerciale pedonale del centro città, fiancheggiata da facciate imponenti e da una moltitudine di negozi. Questa strada principale conduce alla piazza Piazza San Stefano che è il centro nevralgico della capitale austriaca, accanto alla Cattedrale di Santo Stefano (“Stephansdom”).

Karntner Straße” – mappa.

D  CATTEDRALE DI SAN STEFANO

Cattedrale di Santo Stefano

Cattedrale di Santo Stefano (“Stephansdom“) è uno dei simboli di Vienna. Soprannominato affettuosamente Steffl (“Piccolo Stefano”) dai viennesi, ha tutte le carte in regola per essere un grande edificio: 107 metri di lunghezza, 34 metri di larghezza e la sua torre sud raggiunge i 136 metri.
Capolavoro dell’architettura gotica, vi colpirà per il suo tetto e le sue tegole multicolori (230.000 tegole), la sua navata principale, le sue 4 torri e le sue catacombe. Scoprite anche un superba vista panoramica con la salita alla torre sud a 136 metri di altezza (343 gradini) o alla torre nord (detta “Pummerin”) a 68 metri di altezza, che ospita un ascensore.

In questa cornice eccezionale, la cattedrale di Santo Stefano ospita regolarmente concerti da non perdere:

Informazioni sui concerti nella Cattedrale di Santo Stefano “Stephansdome
e biglietti – clicca qui

Indirizzo: Cattedrale di Santo Stefano, Stephansplatz 3. 1010 Vienna – mappasito webOrario di visita: dal lunedì al sabato dalle 09:00 alle 11:30 e dalle 13:00 alle 16:30.
Domenica e giorni festivi: dalle 13:00 alle 16:30.

 E   PRANZO AL RISTORANTE FIGLMÜLLER

RISTORANTE FIGLMÜLLER

Ora è il momento di provare la migliore cotoletta viennese ( Wiener Schnitzel) nella capitale austriaca! Ci rechiamo quindi al ristorante Figlmüller, un’istituzione gastronomica dal 1905 tra i ristoranti di Vienna.
Figlmüller a due indirizzi situate a 100 metri l’una dall’altra: la Figlmüller Wollzeile, la taverna originale, e la Figlmüller Bäckerstrasse, che preferiamo perché è più spaziosa e offre birra, a differenza della “Wollzeile”.

Attenzione: 
vi consigliamo di fortemente prenotate il vostro tavolo su internet (link in basso) con diverse settimane di anticipo per evitare le inevitabili code all’ora dei pasti.

Indirizzo: Figlmüller Bäckerstrasse – E – Bäckerstraße 6. Menu su questo link.
Indirizzo: Figlmüller Wollzeile, Wollzeile 5. Menu su questo link. Aperto dalle 11.00 alle 22.30 tutti i giorni. Si consiglia vivamente la prenotazione via internet di un tavolo per questi 2 ristoranti su questo link.

Pomeriggio, Visitare Vienna in 4 giorni – Giorno 1
Pomeriggio, Visitare Vienna in 4 giorni

Dopo questa tappa gastronomica, dal ristorante Figlmüller raggiungere la stazione della metropolitana Stephans-platz’ B per prendere la linea U1 alla fermata successiva Karlsplatz” C poi direzione il Teatro dell’Opera e la stazione dei tram Wien Opera/Karlsplatz per il tram D (direzione ‘Wien Absberggasse’) fino alla 4a fermata Wien Schloss Belvedere D

D  IL PALAZZO DEL BELVEDERE
Palazzo Belvedere

Una passeggiata di 5 minuti vi porterà a il Palazzo del Belvedere che ospita una delle più belle collezioni d’arte dell’Austria. Costruito nel XVIII secolo per il principe Eugenio, è composto da un bellissimo parco e da 2 palazzi barocchi classificati come Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO.

Nel primo palazzo, situato nel belvedere superiore, si può scoprire la più grande collezione al mondo del pittore austriaco Gustav Klimt (24 opere tra cui
Il bacio”
e “Judith) e opere di Monet, Renoir, Van Gogh ed Egon Schiele, tra gli altri.
Il secondo palazzo, il belvedere inferiore, è utilizzato per mostre temporanee.

Informazioni e biglietti per il Palazzo Belvedere – clicca qui

Tutte le informazioni nel nostro articolo dedicato al “Palazzo del Belvedere” su
questo link
.
Indirizzo: Belvedere superiore, Prinz Eugen Straße 27 mappasito web.
Orari di apertura: aperto tutti i giorni dalle 9.00 alle 18.00, venerdì fino alle 21.00.

Per questa prima serata, non esitate a consultare la nostra selezione di ristoranti a Vienna su questo link!

Visitare Vienna in 4 giorni – Giorno 2
Visitare Vienna in 4 giorni - Giorno 2

7 km a piedi – Graben, Café Demel, Scuola di equitazione spagnola, Biblioteca nazionale, Palmenhaus, Palazzo imperiale Hofburg, Museo Albertina.


A
  IL CENTRO PEDONALE, IL GRABEN

Iniziamo la giornata nel centro pedonale della città e nella lunga e animata piazza
Graben
(stazione della metropolitana “Stephansplatz” delle linee U1 e U3 – mappa -). Al centro si trova la Pestsäule, una rappresentazione della trinità cristiana , eretta nel 1679 per ordine dell’imperatore Leopoldo I, che aveva promesso un monumento di grazia quando l’epidemia di peste fosse scomparsa da Vienna.

Colonna della peste
Colonna della peste – Graben

Vi consigliamo di “visitare” anche il negozio H&M all’angolo (Spiegelgasse 1), non per fare acquisti ma per scoprire l’incredibile architettura Art Déco dell’edificio e il suo unico ascensore d’epoca ancora in uso!

B  CAFÉ DEMEL – VISITARE VIENNA IN 4 GIORNI

Lungo la strada è d’obbligo una sosta al leggendario Café Demel. Questo caffè è un’istituzione viennese che dal 1957 serve probabilmente i migliori dolci della città. 
Fornitore ufficiale della Corte Imperiale e Reale dell’Austria-Ungheria, ha mantenuto il suo prestigio ed è sempre occupato durante la giornata nelle sue varie sale in legno al piano terra e al piano superiore.

Indirizzo: Café Demel., Kohlmarkt 14, 1010 Vienna – mappasito web.
Orari di apertura: aperto tutti i giorni dalle 8.00 alle 19.00.

C  SCUOLA DI EQUITAZIONE SPAGNOLA

Scuola di equitazione spagnola
Giostra invernale

È il momento di assistere a un’esperienza unica, addestramento dei cavalli lipizzani a
la Scuola di equitazione spagnola
(“Spanische Hofreischule”) che si svolge ogni giorno tra le 10.00 e le 12.00 nella splendida arena invernale del Palazzo Hofburg .

Informazioni e biglietti per la Scuola di Spagna
e l’addestramento dei lipizzani – clicca qui


Informazioni complete 
sulla Scuola di Equitazione Spagnola, la formazione e le esibizioni di gala su a questo link.

Indirizzo: Michaelerplatz 1, 1010 Vienna – mappa

D   LA BIBLIOTECA NAZIONALE

Biblioteca di Vienna

A 5 minuti a piedi, scoprite una delle biblioteche più belle del mondo la Biblioteca nazionale austriaca. Ex biblioteca di corte, fondata nel XVIII secolo, ospita oltre 200.000 libri. Da non perdere: la sala delle cerimonie con la cupola affrescata dal pittore austriaco Daniel Gran e la sala di lettura “agostiniana”.

Indirizzo: Biblioteca nazionale austriaca, Josefsplatz 1, 1015 Vienna – mappasito web.
Orari di apertura: tutti i giorni dalle 10:00 alle 18:00.

 E  PRANZO AL PALMENHAUS

Palmenhaus Vienna
Gregor Lechner | phoenics.eu.

Per il pranzo, vi consigliamo di scoprire la bella e sorprendente cornice della Brasserie-Café Palmenhaus situato all’interno della grandiosa Palm House, dove potrete gustare un pasto accanto a una casa delle farfalle e a una serra!

Indirizzo: Palmenhaus, Burggarten 1, 1010 Vienna – mappasito web.
Orari di apertura: da marzo a ottobre: aperto dal lunedì alla domenica dalle 10.00 alle 2.00. Da novembre a febbraio: lunedì-martedì: chiuso, mercoledì-giovedì 11.30-12.00; venerdì 11.30-2.00; sabato 10.00-2.00; domenica e festivi 10.00-12.00.


F
   IL MUSEO DI ALBERTINA
Museo Albertina

L‘Albertina era il palazzo che fungeva da residenza della famiglia imperiale degli Asburgo. Oggi è un museo che ospita più di cento prestigiose opere d’arte di Monet, Degas, Chagall, Gauguin, Picasso, Michelangelo, Raffaello, Da Vinci e altri. È inoltre possibile visitare i 20 appartamenti imperiali splendidamente decorati e restaurati.

Informazioni e biglietti per il Museo Albertina – clicca qui

Orari di apertura: aperto tutti i giorni dalle 10.00 alle 18.00, mercoledì e venerdì fino alle 21.00. Indirizzo: MUSEO ALBERTINA, Albertina platz 1, 1010 – mappa.


G
   IL PALAZZO IMPERIALE DI HOFBURG

Palazzo Hofburg Vienna

Ci dirigiamo ora verso il palazzo imperiale di Vienna, il maestoso Palazzo Hofburg . Vera e propria città nella città, il palazzo fu la residenza degli imperatori della dinastia degli Asburgo e dell’Austria-Ungheria per oltre 600 anni.
Oggi il Palazzo Hofburg ospita la residenza del Presidente della Repubblica d’Austria, musei, la Scuola di Equitazione Spagnola, un centro congressi e la storica Heldenplatz:

Hedenplatz Vienna
Hedenplatz

In particolare, si possono visitare gli Appartamenti imperiali (20 stanze), il Museo dell’imperatrice austriaca Sissi e la collezione di argenti e porcellane della corte viennese. Tutte le informazioni nel nostro articolo dedicato al Palazzo di Hofburg al link
questo link
.

Indirizzo: Palazzo Imperiale HofburgMichaelerkuppel, 1010 Vienna – mappa
Orari: aperto tutti i giorni dalle 9.00 alle 17.30 (fino alle 18.00 in luglio e agosto).

Infine, approfittate della vostra seconda serata per scoprire uno dei tanti concerti unici di Vienna! Programmi aggiornati e prenotazioni presso questo link.

Concerti a Vienna

Visitare Vienna in 4 giorni – Giorno 3
Visitare Vienna in 4 giorni - Giorno 3

7 km a piedi e 1 corsa in metropolitana – Castello di Schönbrunn, Gloriette di Schönbrunn, Naschmarkt, Chiesa di San Carlo Borromeo, Padiglione della Secessione, Ruota panoramica del Prater.

A   PALAZZO DI SCHÖNBRUNN

Castello di Schönbrunn

Il Castello di Schönbrunn è l’attrazione turistica più famosa di Vienna e si trova a 5 km dal centro della città. Questo palazzo barocco, soprannominato la “Versailles austriaca”, era la residenza estiva della dinastia degli Asburgo. Abbiamo previsto una mezza giornata per scoprire le 40 sontuose stanze (sulle 1440 del castello!) e il magnifico parco con i suoi giardini formali e la sua Orangerie.
Informazioni 
complete nel nostro articolo dedicato a Castello di Schönbrunn su questo link.

CONCERTO AL CASTELLO DI SCHÖNBRUNN:

Vivete un concerto eccezionale nell’Orangerie di Schönbrunn, la sala in cui Mozart suonava il clavicembalo, situata nel parco del Palazzo di Schönbrunn. Ascoltate arie di Mozart e Strauss e immergetevi nell’atmosfera dell’epoca imperiale con due cantanti d’opera, un soprano e un baritono, e due ballerini:

Informazioni e biglietti per i Concerti di Schönbrunn – clicca qui

Indirizzo: Schönbrunner Schloßstraße 47. mappa
Orari di apertura del Castello: novembre – marzo: dalle 8:00 alle 17:00, aprile – giugno: dalle 8:00 alle 17:30, luglio – agosto: dalle 8:00 alle 18:30, settembre – ottobre: dalle 8:00 alle 17:30.

B   IL GAZEBO DEL CASTELLO DI SCHÖNBRUNN

IL GAZEBO DEL CASTELLO DI SCHÖNBRUNNIn cima al parco del castello di Schönbrunn si trova un edificio neoclassico colonnato chiamato Gloriette. Costruita nel 1775, la Gloriette ospita un’incantevole caffetteria per una pausa di benvenuto e offre una vista superba del castello, dei suoi giardini e della capitale austriaca.

Poi è il momento di prendere la stazione della metropolitana di Schönbrunn
 e la linea verde U4 in direzione Heiligenstadt e scendere alla 5° fermata, Kettenbrückengasse D

 E   PRANZO AL NASCHMARKT

NASCHMARKT VIENNA
@wikipedia

Scendere alla stazione della metropolitanaKettenbrückengasse per scoprire il Naschmarkt, lungo 1,5 km. Questo un mercato aperto e vivace é uno dei nostri luoghi preferiti di Vienna, dove troverete bancarelle di cibo (frutta, verdura, erbe esotiche), pasticcerie locali, venditori di fiori e anche molti ristoranti e buffet. Qui si possono mangiare specialità viennesi e cucine di tutto il mondo. Il sabato, il mercato delle pulci “Flohmarkt” si insedia temporaneamente qui.

Orari di apertura: tutti i giorni dalle 6.30 alle 19.30 (18.30 il sabato). Chiuso la domenica. Indirizzo: Naschmarkt, Friedrichstraße 12, Vienna – mappa

POMERIGGIO:
Vienna in 4 giorni

Dal mercato Naschmarkt A si può raggiungere a piedi il Padiglione della Secessione in 5 minuti:


B
   IL PADIGLIONE DELLA SECESSIONE

Padiglione della Secessione di Vienna

Scoprite il Padiglione della Secessione, uno dei simboli di Vienna. Questo museo è stato costruito nel 1898 dall’architetto Joseph Maria Olbrich, uno dei fondatori del Art Nouveau che ha irradiato Vienna, il Secessione viennese.
Lo stile di questo edificio cubico bianco, sormontato da una cupola in 3.000 foglie di alloro placcate in oro che all’epoca suscitò uno scandalo. Da vedere anche i motivi floreali sulle pareti esterne e il motto sul frontone dell’edificio: “A ogni epoca la sua arte”. All’arte la sua libertà”.
Questo museo è dedicato all’arte contemporanea e ospita nel seminterrato un’importante opera di Gustav Klimt, il superbo “Fregio di Beethoven” (creato per la mostra di Beethoven del 1902) che simboleggia i diversi temi della Nona Sinfonia.

Indirizzo: Padiglione della Secessione, Friedrichstraße 12, 1010 Vienna – mappa
Aperto da martedì a domenica dalle 10.00 alle 18.00. Chiuso il lunedì.

C   LA CHIESA DI SAN CARLO BORROMEO
Chiesa di San Carlo Borromeo Vienna

Una passeggiata di 5 minuti vi porterà in piazza Karlsplatz una delle piazze più frequentate della capitale, dominata dalla Chiesa di San Carlo Borromeo la più bella chiesa barocca di Vienna. Non si tratta solo delle sue dimensioni imponenti, ma anche della sua architettura unica, dei suoi affreschi interni e del suo altare principale. Se volete ammirare gli affreschi della cupola il più da vicino possibile, potete utilizzare l’ascensore panoramico interno!
Orari di apertura: dal lunedì al sabato dalle 09:00 alle 18:00, domenica e giorni festivi dalle 12:00 alle 19:00. Ultimo ascensore per la cupola 30 minuti prima della chiusura.


Chiesa di San Carlo Borromeo
ospita anche concerti serali settimanali concerti prestigiosi concerti serali:

Le Quattro Stagioni di Vivaldi, concerto per violino:Informazioni e biglietti per le Quattro Stagioni di Vivaldi – clicca qui

Indirizzo: Chiesa di San Carlo Borromeo, Kreuzherrengasse 1, 1040 Vienna – mappa
Informazioni sulla Chiesa di San Carlo Borromeo nel nostro articolo dedicato a questo link.

Per la nostra prossima tappa, recatevi alla stazione della metropolitana “Karlsplatz” di fronte alla piazza e prendete la linea rossa U1 fino alla stazione “Praterstern” (quarta fermata).

LA GRANDE RUOTA DEL PRATER – Visitare Vienna in 4 giorni

Ruota panoramica del Prater

La nostra ultima destinazione di questo Visita di 4 giorni a Vienna è l’iconico Ruota panoramica di Vienna situato nel Parco del Prater. Entrate nel parco divertimenti del Prater (ingresso gratuito) e, vicino all’ingresso sul lato destro, raggiungete la famosa ruota panoramica.
Costruito 
nel 1987 , offre un’impressionante vista panoramica della capitale austriaca dai suoi 64 metri di altezza. La visita in una delle 15 cabine in legno dura circa
20 minuti
.

Informazioni e biglietti: clicca su questo link

Questo è anche il momento di visitare il parco divertimenti del Prater con le sue numerose attrazioni (oltre 200) per grandi e piccini.
Ulteriori informazioni nel nostro articolo sulla Ruota Panoramica del Prater e sul parco divertimenti all’indirizzo su questo link.

Indirizzo: Prater 1020 Vienna – mappa – Ruota panoramica aperta tutti i giorni dalle 10:00 alle 22:00 salvo casi eccezionali (elenco dettagliato degli orari di apertura nel nostro articolo dedicato a questo link). Accesso: stazione della metropolitana U1, U2 “Praterstern” e anche con la linea 5 del tram.

Visitare Vienna in 4 giorni – Giorno 4
Visitare Vienna in 4 giorni - Giorno 4

7 km a piedi e in tram – Casa e Villaggio Hunderwasser, Kunst Haus Wien, Museo di Storia dell’Arte, Quartiere dei Musei, Parlamento, Municipio.


A
  LA CASA DI HUNDERTWASSER E IL VILLAGGIO
CASA HUNDERTWASSER

Iniziate la giornata con una passeggiata attraverso il Landstrasse da scoprire le case sorprendentemente colorate e stravaganti, le opere d’arte architettoniche e ladell’artista e architetto Hunderwasser. Non perdetevi il famoso edificio Hundertwasserhaus (indirizzo: Kegelgasse 36-38) costruito in 1985 e di visitare il Hundertwasser Village (caffè e negozi, aperto tutti i giorni, ingresso gratuito), indirizzo: Kegelgasse 37-39.

B  MUSEO DI HUNDERTWASSER – KUNST HAUS WIEN

Indirizzo: Museum Hundertwasser – Kunst Haus Wien, Untere Weißgerberstraße 13, 1030 – mappasito web. Orari di apertura: aperto tutti i giorni dalle 10.00 alle 18.00.


Per il pranzo 
Il ristorante italiano Federico II ( C  indirizzo: Krieglergasse 14, sito web) si trova a 200 metri di distanza o a 5 minuti a piedi si trova anche il caffè bistrot Garage01 ( D indirizzo: Radetzkypl. , sito web e menu).

Per raggiungere la nostra prossima fermata, scendere alla stazione della metropolitana “Landstraße – Wien Mitte” e prendere la linea U3 in direzione Ottakring e scendere alla quarta fermata “Volkstheater”, uscita Burgring. Potete anche prendere il tram 1 fino alla fermata“Wien Radektzkyplatz” (direzione Wien Stefan Fadinger Platz) e scendere alla decima fermata “Volkstheater”.
Visitare Vienna

A   MUSEO DI STORIA DELL’ARTE
Museo di Storia dell'Arte

Il Museo di Storia dell’Arte di Vienna (“Kunsthistorisches Museum”) è uno dei più grandi musei del mondo con una collezione unica: Rembrandt, Velazquez, Vermeer, Rubens, Arcimboldo e i suoi ritratti di vegetaliCaravaggio, Dürer, Raffaello, la più importante collezione di Brueghel al mondo e gli affreschi di Klimt , tra gli altri. Da non perdere il superbo caffè circolare sotto l’imponente cupola.

Informazioni e biglietti per questo museo: clicca qui

Orari di apertura: aperto tutti i giorni dalle 10.00 alle 18.00 (il giovedì fino alle 21.00).
Indirizzo: Kunsthistorisches Museum, Maria-Theresien Platz, 1010 Vienna – mappasito web.

Dopo 200 metri si raggiunge il “MuseumsQuartier“, il quartiere dei musei.

B   QUARTIERE DEI MUSEI
Quartiere dei musei

Questo complesso culturale chiamato “MuseumsQuartier si trova in uno splendido sito che un tempo era utilizzato come scuderia imperiale. Ospita diversi musei prestigiosi, caffè, ristoranti e negozi in un mix architettonico unico di barocco e contemporaneo. Vi consigliamo di visitarlo:

Il Museo Leopold, con le sue superbe collezioni di Egon Schiele (42 dipinti!) e Gustav Klimt e altre importanti opere della Secessione viennese.
Orari di apertura del Museo Leopold: tutti i giorni tranne il martedì dalle 10:00 alle 18:00 (giovedì fino alle 21:00).

Informazioni e biglietti gratuiti per il Museo Leopold – clicca qui

Il Museo d’Arte Moderna (‘MUMOK’) è dedicato all’arte del XX e XXI secolo con opere di Andy Warhol, Picasso, Yoko Ono, Claes Oldenburg e altri e il suo edificio cubico vi colpirà.
Orari di apertura di MUMOK: da martedì a domenica dalle 10:00 alle 18:00 (il giovedì fino alle 21:00), lunedì dalle 14:00 alle 19:00. Sito web a questo link.

Indirizzo: ‘Museum Quarter’, Museumsplatz 1, 1070 – mappasito web.

C   IL PARLAMENTO AUSTRIACO
Parlamento di Vienna

Unitevi al Ring Boulevard per una bella passeggiata. Il Parlamento austriaco, inaugurato nel 1883, è la sede dell’Assemblea nazionale e del Consiglio federale austriaco. L’edificio, progettato dall’architetto Theophil Hansen, si ispira allo stile greco antico, simbolo di democrazia. Qui i deputati proclamarono il passaggio alla Repubblica nel 1918, dopo la caduta dell’Impero asburgico.

Suggerimento: ogni giorno feriale vengono organizzate visite guidate gratuite di 55 minuti in inglese e tedesco. Un’occasione unica per scoprire le splendide sale e la storia della democrazia austriaca. Attenzione: è necessario registrarsi in anticipo: le informazioni sulle visite guidate sono disponibili qui.

Indirizzo: Parlamento austriaco, Dr. Karl-Renner-Ring 3, 1010 – mappasito web.

D  MUNICIPIO – WIENER RATHAUS

Municipio - Vienna

Indirizzo: Municipio – Rathaus, Friedrich-Schmidt-Platz 1, 1010 Vienna – mappa

Questo conclude il nostro itinerario consigliato per visitare Vienna in 4 giorni!

IL NOSTRO CONSIGLIO! Vienna PASS,
il Vienna pass per visitare i luoghi imperdibili:

Passo di Vienna

Il Vienna Pass vi dà accesso gratuito a più di 60 siti turistici Vienna (Castello di Schönbrunn, Palazzo Imperiale di Hofburg, Belvedere, Musei di Storia dell’Arte, Albertina, Leopold, ecc.) ingressi scontati per le attrazioni più popolari, sconti e uso illimitato HOP ON HOP OFF autobus multi-stop. Ci sono pacchetti per 1, 2, 3 e 6 giorni : 

Informazioni e ordinazione del Vienna Pass: clicca qui

Volete completare questo programma? Si veda il nostro articolo su
I luoghi imperdibili di Vienna 
su questo link e il nostro raccomandazioni di percorso per Visitare Vienna da 2 giorni e
3 giorni.
Per il vostro arrivo
a Vienna, vedi il nostro articolo su
Aeroporto di Vienna 
su questo link e il diverse opzioni per raggiungere il centro città su questo link.